Premio “Tornio d’oro 1963″

Home / Blog / Parlano di noi / Premio “Tornio d’oro 1963″

tornio chiuso200x200

tornio aperto200x200

Italo Zoffoli ha iniziato la sua attività nel “mondo del legno” servendosi di un piccolo tornio, rudimentale attrezzo utilizzato dagli artigiani per la lavorazione di oggetti fatti a mano.

Qualche anno dopo, nel 1963, alla ditta è stato conferito proprio il premio “Tornio d’Oro”. Questo era un riconoscimento che veniva assegnato con l’obiettivo di premiare e mettere in valore la qualità del design italiano. L’oggetto che ha permesso di raggiungere questo traguardo è stato il mappamondo bar. Questo prodotto, novità a quel tempo, in quanto fatto con legno e non più con cartapesta, destò molto interesse e attenzione non solo del parte del pubblico nazionale, ma di migliaia di visitatori che arrivarono da tutta Europa, dove questo pezzo veniva già esportato da qualche anno.

tornio d'oro giornale original


Commenta